romanzospicciolo
romanzospicciolo

IL VIAGGIO DI NOZZE DI MARTINA E GIORGIO. IL TURISMO IN ITALIA

Il viaggio di nozza di Martin e Giorgio
Turismo in Italia, viaggio di nozze.pdf
Documento Adobe Acrobat [2.1 MB]

LA GATTA MAESTRA - GLI ANIMALI

ALESSANDRO CERCA UNA CAMERA A ROMA

Alessandro cerca una camera con uso bagno e cucina a Roma.

Mette un annuncio sul giornale con il suo indirizzo di posta elettronica.

Paolo legge l’annuncio e invia una mail ad Alessandro:

«Buongiorno Alessandro, mi chiamo Paolo. Ho letto il tuo annuncio sul giornale. Io vivo in un appartamento vicino alla fermata della metropolitana e cerco qualcuno per dividere le spese. La casa è grande, è al quarto piano, senza ascensore. Ci sono due camere da letto, due bagni, la cucina, la sala da pranzo e un ripostiglio. C’è anche un bel terrazzo. In ogni camera c’è un armadio. In ogni bagno c’è la doccia. Devi portarti gli asciugamani e le lenzuola. In casa non si può fumare. Ho un cane, è grosso e molto buono. Io lavoro tutto il giorno, ma il portiere ha le chiavi di casa. Se ti interessa fammi sapere, grazie»

Alessandro legge la mail di Paolo e risponde:

«Buongiorno Paolo, vorrei visitare la casa. Non fumo e mi piacciono gli animali.  Puoi dire al portiere che passo domani mattina alle 10? Puoi dirmi quanto chiedi per l’affitto? Grazie»

 

Indica se le frasi sono vere o false con una crocetta sulle caselle V o F

-       Alessandro scrive un messaggio su un gruppo WhatsApp

V

F

-       Paolo vive in una casa piccola

V

F

-       Non c’è l’ascensore

V

F

-       Ci sono due bagni

V

F

-       Manca la cucina

V

F

-       Paolo ha un cane

V

F

-       C’è il portiere, ma non ha le chiavi di casa

V

F

-       Paolo va a vedere la casa oggi pomeriggio alle 18

V

F

 

ALESSANDRO CERCA UNA CAMERA A ROMA
ALESSANDRO CERCA UNA CAMERA A ROMA- LETT[...]
Documento Adobe Acrobat [67.7 KB]

MARIA AFFITTA LA SUA CASA A GIOVANNA

Maria va all’estero per un anno. Maria affitta la sua casa a Giovanna.

Quando Giovanna arriva, Maria è già partita.

Maria ha inviato a Giovanna una e-mail con tutte le istruzioni.

 

«Carissima Giovanna, ho lasciato le chiavi di casa alla parrucchiera che ha il negozio sulla stessa strada.

La casa è al terzo piano, la porta è quella di fronte all’ascensore.

Quando entri sulla destra trovi la cucina, il rubinetto del gas è sotto il lavandino.

In cucina c’è anche un piccolo terrazzo, dove trovi la caldaia per accendere il riscaldamento. La doccia è rotta, ma l’idraulico viene la prossima settimana. In casa non si può fumare. Per ogni emergenza chiedi alla signora Sofia: abita al secondo piano, proprio sotto di te! Ti chiedo una cortesia: puoi innaffiare le piante ogni settimana? Grazie!

Sono sicura che ti troverai benissimo!

Maria»

 

 

Indica se le frasi sono vere o false, mettendo una crocetta sulle caselle V o F

 

La caldaia non funziona

V

F

Giovanna deve innaffiare le piante

V

F

Si può fumare solo in cucina

V

F

La casa è al quinto piano e non c’è l’ascensore

V

F

La parrucchiera ha le chiavi di casa

V

F

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MARIA AFFITTA LA SUA CASA A GIOVANNA
MARIA AFFITTA LA SUA CASA A GIOVANNA - L[...]
Documento Adobe Acrobat [55.4 KB]

IL PATTO DI MISAMBOR

     IL PATTO DI MISAMBOR

Pianeta Terra, anno 12065. Dopo millenni di battaglie tra tecnologici, ambientalisti e religiosi viene firmato il Patto di Misambor grazie al quale l’uomo dovrebbe vivere felice e in pace per l’eternità. Infatti per i primi secoli le cose vanno esattamente così. Ma “eternità” è parola grossa da digerire: per questo motivo nel Patto di Misambor vengono inserite due clausole: la prima, richiesta dagli ambientalisti, esige che comunque sia previsto un ciclo nascita-crescita-maturità-vecchiaia. La seconda, richiesta dai religiosi e ben più complessa, sancisce la possibilità della morte. Qualunque essere umano muore nel momento in cui sulla terra nessuno gli vuole più bene.

Non c’è neanche uno straccio di astronave in questo romanzo ambientato tra diecimila anni, né si va a passeggio tra le stelle e tantomeno tra le scimmie. In fondo l’umanità riesce sempre a superare se stessa.

 

Autore: Maria Corsetti

Titolo: Il Patto di Misambor

Editore: Falco Editore

Anno di pubblicazione: 2012

Pagine: 112

Prezzo: 10 euro

Copertina di Lorenzo Moriconi

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Maria Corsetti 04100 LATINA